Terreno in Riparazione

Qualsiasi parte del campo che il Comitato definisce come terreno in riparazione (sia
marcandolo, sia altrimenti). Qualsiasi terreno in riparazione definito include:
• tutto il terreno all’interno del bordo dell’area definita, e
• qualsiasi erba, cespuglio, albero o altro oggetto naturale vegetante o attaccato
radicato nell’area definita, inclusa qualsiasi parte di tali oggetti che si estende al di
sopra del terreno al di fuori del bordo dell’area definita, ma non qualsiasi parte
(come ad esempio una radice di un albero) che è attaccata o al di sotto del terreno
fuori dal bordo dell’area definita.
Il terreno in riparazione include anche le seguenti cose, anche se il Comitato non le
definisce come tale:
• qualsiasi buca realizzata dal Comitato o dal personale della manutenzione nel:
➢ preparare il campo (come ad esempio una buca dalla quale è stato rimosso un
paletto o la buca di un green doppio utilizzata per il gioco di un’altra buca), o
➢ eseguire la manutanzione del campo (come ad esempio una buca realizzata nel
rimuovere una zolla d’erba o un tronco d’albero o nel posare condotte, ma non
include i buchi di aerazione).
• erba tagliata, foglie e qualsiasi altro materiale accatastato per una postuma
rimozione. Tuttavia:
➢ qualsiasi materiale naturale che è stato accatastato per la rimozione è anche
impedimento sciolto, e
➢ qualsiasi materiale lasciato sul campo del quale non è prevista la rimozione non è
terreno in riparazione, a meno che il Comitato non lo abbia definito come tale.
• qualsiasi habitat di animale (come ad esempio un nido di uccello) che si trovi così
vicino alla palla di un giocatore che il colpo del giocatore o lo stance potrebbero
danneggiarlo, eccetto quando l’habitat è stato realizzato da animali definiti come
impedimenti sciolti (come ad esempio vermi e insetti).

Il bordo di un terreno in riparazione dovrebbe essere definito da paletti, linee o da
caratteristiche fisiche:
• Paletti: quando definito da paletti, il bordo del terreno in riparazione è definito dalla
linea tra i punti esterni dei paletti a livello del terreno, e i paletti si trovano all’interno
del terreno in riparazione.
• Linee: quando definito da una linea marcata sul terreno, il bordo del terreno in
riparazione è il bordo esterno della linea, e la linea stessa si trova all’interno del
terreno in riparazione.
• Caratteristiche Fisiche: quando definito da caratteristiche fisiche (come ad esempio
un’aiuola o un vivaio di tappeto erboso), il Comitato dovrebbe indicare come è
definito il bordo del terreno in riparazione.
Quando il bordo di un terreno in riparazione è definito da linee o da caratteristiche fisiche, i
paletti possono essere utilizzati per indicare dove si trovi il terreno in riparazione, ma essi
non hanno altro significato.

« Back to Glossary Index

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *