Regole del Golf

Regola 13. I Green

Scopo: la Regola 13 è una Regola specifica per i putting green. I putting green sono
preparati specificatamente per giocare una palla lungo il terreno e inoltre c'è un'asta della
bandiera per la buca su ogni putting green, così si applicano determinate Regole differenti
da quelle per le altre aree del campo.

Regola 13.1 Azioni Permesse o Richieste sui Green
Scopo: questa Regola permette al giocatore di fare cose sul putting green che di norma
non sono permesse fuori dal putting green, come ad esempio essere autorizzato a
marcare, alzare, pulire e ripiazzare una palla e riparare i danni e rimuovere sabbia e
terreno sparso sul putting green. Non c'è penalità per causare accidentalmente il
movimento di una palla o di un marca-palla sul putting green.
a. Quando la Palla è sul Putting Green
Una palla è sul putting green quando qualsiasi parte della palla:
• tocca il putting green, o
• giace sopra o dentro qualsiasi cosa (come ad esempio un impedimento sciolto o
un'ostruzione) ed è all'interno del bordo del putting green.
Se parte della palla è sia sul putting green, sia in un'altra area del campo, vedi Regola 2.2c.
b. Marcare, Alzare e Pulire la Palla sul Putting Green
Una palla sul putting green può essere alzata e pulita (vedi Regola 14.1).
Il punto della palla deve essere marcato prima che essa sia alzata e la palla deve essere
ripiazzata sul suo punto originale (vedi Regola 14.2).
c. Miglioramenti Permessi sul Putting Green
Durante un giro e mentre il gioco è interrotto secondo la Regola 5.7a, un giocatore può
intraprendere queste due azioni sul putting green, indipendentemente da se la palla si trovi
sopra o fuori dal putting green:
(1) Rimozione di Sabbia e Terreno Sparso. La sabbia e il terreno sparso sul putting
green (ma non in qualunque altra parte del campo) possono essere rimossi senza
penalità.
(2) Riparazione dei Danni. Un giocatore può riparare i danni sul putting green senza
penalità con l'intraprendere azioni ragionevoli per ripristinare il putting green il più
possibile alla sua condizione originale, ma solo:
• adoperando la propria mano, un piede o un'altra parte del corpo o un normale
attrezzo per riparare il segno dell'impatto della palla, un tee, un bastone o un simile
articolo di normale equipaggiamento, e
• senza ritardare irragionevolmente il gioco (vedi Regola 5.6a).
Tuttavia, se il giocatore migliora il putting green intraprendendo azioni che eccedono ciò
che sia ragionevole per ripristinare il putting green alla sua condizione originale, (come ad
esempio creando un percorso verso la buca o utilizzando un oggetto non permesso), il
giocatore riceverà la penalità generale per infrazione alla Regola 8.1a.
“Danno sul putting green” vuol dire qualsiasi danno causato da una persona o da
un'influenza esterna, come ad esempio:
• i segni dell'impatto della palla, i danni di scarpe (come ad esempio i segni dei
chiodi), raschi o solchi causati dall'equipaggiamento o da un'asta della bandiera,
• i tamponi delle vecchie buche, le zolle d'erba, le giunture di zolle e raschi o solchi da
attrezzi o da veicoli della manutenzione,
• tracce di animale o solchi da zoccoli di animale, e
• oggetti infossati (come ad esempio una pietra, una ghianda o un tee ).
Tuttavia, “danno sul putting green” non include qualsiasi danno o condizione che
risultano da:
• pratiche normali per il mantenimento della condizione generale del putting green
(come ad esempio i buchi di aerazione e scanalature da taglio verticale),
• irrigazione o pioggia o altre forze naturali,
• imperfezioni naturali della superficie (come ad esempio erba infestante o aree
spoglie, malate o di crescita irregolare), o
• usura naturale della buca.
d. Quando la Palla o il Marca-Palla si Muovono sul Putting Green
Ci sono due Regole specifiche per una palla o un marca-palla che si muovono sul putting
green.
(1) Nessuna Penalità per Causare Accidentalmente il Movimento della Palla. Non c'è
penalità se il giocatore, l'avversario o un altro giocatore in stroke play muovono
accidentalmente la palla o il marca-palla del giocatore sul putting green.
Il giocatore deve:
ripiazzare la palla sul suo punto originale (il quale se non è noto deve essere
stimato) (vedi Regola 14.2), o
• piazzare un marca-palla per marcare tale punto originale.
Eccezione – La Palla Deve Essere Giocata Come si Trova Quando la Palla Inizia a
Muoversi Durante il Backswing o Durante il Colpo e il Colpo è Eseguito
(vedi Regola 9.1b).
Se il giocatore o l'avversario alzano intenzionalmente la palla o il marca-palla del giocatore
sul putting green, vedi Regola 9.4 o 9.5 per verificare se c'è una penalità.
(2) Quando Ripiazzare la Palla Mossa da Forze Naturali. Se forze naturali causano il
movimento della palla di un giocatore sul putting green, il posto da dove il giocatore deve
giocare successivamente dipende da se la palla fosse stata già alzata e ripiazzata sul suo
punto originale:
• Palla già Alzata e Ripiazzata. La palla deve essere ripiazzata sul suo punto originale
(il quale se non è noto deve essere stimato) (vedi Regola 14.2), nonostante sia stata
mossa da forze naturali e non dal giocatore, dall'avversario o da un'influenza
esterna (vedi Eccezione alla Regola 9.3).
• Palla Non Ancora Alzata e Ripiazzata. La palla deve essere giocata dal suo nuovo
punto (vedi Regola 9.3).
e. Nessuna Prova Intenzionale dei Green
Durante un giro e mentre il gioco è interrotto secondo la Regola 5.7a, un giocatore non
deve intraprendere intenzionalmente una qualsiasi di queste azioni per provare il putting
green o un green sbagliato:
• sfregare la superficie,
• far rotolare una palla.
Eccezione – Provare i Green Quando si è Tra il Gioco di Due Buche: tra il gioco di
due buche, un giocatore può sfregare la superficie o far rotolare una palla sul putting
green della buca appena completata e su qualsiasi green di pratica (vedi Regola
5.5b).
Penalità per Provare il Putting Green o un Green Sbagliato in Infrazione alla
Regola 13.1e: Penalità Generale.
Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra
loro, vedi Regola 1.3c(4).
Vedi Procedure del Comitato, Sezione 8; Regola Locale Tipo I-2 (il Comitato può
adottare una Regola Locale che proibisca a un giocatore di far rotolare una palla sul
putting green della buca appena completata).
f. Si Deve Ovviare da un Green Sbagliato
(1) Significato di Interferenza con un Green Sbagliato. L'interferenza secondo questa
Regola esiste quando:
• qualsiasi parte della palla del giocatore tocca un green sbagliato o giace sopra o
dentro qualsiasi cosa (come ad esempio un impedimento sciolto o un'ostruzione) ed
è all'interno del bordo di un green sbagliato, o
• un green sbagliato interferisce fisicamente con l'area dello stance che il giocatore
intende prendere o del movimento che intende effettuare.
(2) Si Deve Ovviare. Quando c'è interferenza con un green sbagliato, un giocatore non
deve giocare la palla come si trova.
Piuttosto, il giocatore deve ovviare senza penalità droppando la palla originale o un'altra
palla in questa area dove ovviare (vedi Regola 14.3):
• Punto di Riferimento: il punto più vicino dove ovviare completamente nella stessa
area del campo nella quale si è fermata la palla originale.
• Dimensione dell'Area dove Ovviare Misurata dal Punto di Riferimento: lunghezza di
un bastone, ma con questi limiti:
• Limiti sulla Posizione dell'Area dove Ovviare:
➢ deve essere nella stessa area del campo del punto di riferimento,
➢ non deve essere più vicino alla buca del punto di riferimento, e
➢ si deve ovviare completamente da tutta l'interferenza con il green sbagliato.
(3) Non Si Ovvia Quando è Chiaramente Irragionevole. Non si ovvia secondo la Regola
13.1f se l'interferenza esiste solo perché il giocatore sceglie un bastone, un tipo di stance o
di movimento o una direzione di gioco che è chiaramente irragionevole secondo le
circostanze.
Vedi Procedure del Comitato, Sezione 8; Regola Locale Tipo D-3 (il Comitato può
adottare una Regola Locale che neghi a un giocatore l'ovviare da un green sbagliato che
interferisce solo con l'area dello stance che si intende prendere).
Penalità per Giocare la Palla Sostituita Incorrettamente o per Giocare la Palla da
un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola 13.1: Penalità Generale secondo la
Regola 6.3b o 14.7a.
Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra
loro, vedi Regola 1.3c(4).

13.2 L'Asta della Bandiera
Scopo: questa Regola tratta le scelte del giocatore che riguardano l'asta della bandiera. Il
giocatore può lasciare l'asta della bandiera nella buca o fare in modo che sia rimossa (il che
include l'avere qualcuno che custodisca l'asta della bandiera e la rimuova dopo che la palla
viene giocata), ma deve deciderlo prima di eseguire un colpo. Di norma non c'è penalità se
una palla in movimento colpisce l'asta della bandiera.
Questa Regola si applica a una palla giocata da qualsiasi parte del campo, sia all'interno
sia al di fuori del putting green.
a. Lasciare l'Asta della Bandiera nella Buca
(1) Il Giocatore Può Lasciare l'Asta della Bandiera nella Buca. Il giocatore può eseguire un
colpo con l'asta della bandiera lasciata nella buca, in modo che sia possibile alla palla in
movimento colpire l'asta della bandiera.
Il giocatore deve deciderlo prima di eseguire il colpo, con:
• il lasciare l'asta della bandiera dove si trova nella buca o muovendola in modo che
sia centrata nella buca e lasciandola in tal posto, o

• l'avere un'asta della bandiera rimossa posizionata di nuovo nella buca.
In ogni caso:
• il giocatore non deve cercare di trarre un vantaggio muovendo intenzionalmente
l'asta della bandiera in una posizione diversa dall'essere centrata nella buca;
• se il giocatore fa ciò e la palla in movimento poi colpisce l'asta della bandiera, egli
riceverà la penalità generale.
(2) Nessuna Penalità Se la Palla Colpisce l'Asta della Bandiera Lasciata nella Buca. Se il
giocatore esegue un colpo con l'asta della bandiera lasciata nella buca e la palla in
movimento poi colpisce l'asta della bandiera:
• non c'è penalità (eccetto come previsto al punto (1)), e
• la palla deve essere giocata come si trova.
(3) Limitazione per il Giocatore nel Muovere o Rimuovere l'Asta della Bandiera nella Buca
Quando la Palla è in Movimento. Dopo aver eseguito un colpo con l'asta della bandiera
lasciata nella buca:
• il giocatore e il proprio caddie non devono muovere o rimuovere intenzionalmente
l'asta della bandiera per influenzare il posto dove la palla in movimento del giocatore
possa fermarsi (come per esempio per evitare che la palla colpisca l'asta della
bandiera). Se ciò viene fatto, il giocatore riceverà la penalità generale.
• Tuttavia, non c'è penalità se il giocatore ha l'asta della bandiera nella buca mossa o
rimossa per qualsiasi altra ragione, come ad esempio quando egli crede
ragionevolmente che la palla in movimento non colpirà l'asta della bandiera prima di
fermarsi.
(4) Limitazione per gli Altri Giocatori nel Muovere o Rimuovere l'Asta della Bandiera
Quando il Giocatore Ha Deciso di Lasciarla nella Buca. Quando il giocatore ha lasciato l'asta
della bandiera nella buca e non ha autorizzato alcuno a custodirla (vedi Regola 13.2b(1)),
un altro giocatore non deve muovere o rimuovere intenzionalmente l'asta della bandiera
per influenzare il posto dove la palla del giocatore in movimento possa fermarsi.
• Se un altro giocatore o il suo caddie fa ciò prima o durante il colpo e il giocatore
esegue il colpo senza esserne consapevole o fa ciò mentre la palla del giocatore è in
movimento dopo il colpo, tale altro giocatore riceverà la penalità generale.
• Tuttavia, non c'è penalità se l'altro giocatore o il suo caddie muove o rimuove l'asta
della bandiera per qualsiasi altra ragione, come ad esempio quando egli:
➢ crede ragionevolmente che la palla in movimento del giocatore non colpirà l'asta
della bandiera prima di fermarsi, o
➢ non è consapevole che il giocatore stia per giocare o che la palla del giocatore sia
in movimento.
Vedi Regole 22.2 (nella Foursome, ciascun partner può agire per la parte e l'azione del
partner è considerata come l'azione del giocatore); 23.5 (Nella Four-Ball ciascun partner
può agire per la parte e l'azione del partner concernente la palla o l'equipaggiamento del
giocatore è considerata come l'azione del giocatore).

b. Rimuovere l'Asta della Bandiera dalla Buca
(1) Il Giocatore Può Avere l'Asta della Bandiera Rimossa dalla Buca. Il giocatore può
eseguire un colpo con l'asta della bandiera rimossa dalla buca, in modo che la propria palla
in movimento non colpirà l'asta della bandiera nella buca.
Il giocatore deve decidere ciò prima di eseguire il colpo, con:
• l'avere l'asta della bandiera rimossa dalla buca prima di giocare la palla, o
• l'autorizzare qualcuno a custodire l'asta della bandiera, il che significa rimuoverla:
➢ tenendo per prima cosa l'asta della bandiera dentro, sopra o vicino alla buca
prima e durante il colpo per mostrare al giocatore dove si trovi la buca, e
➢ rimuovendo successivamente l'asta della bandiera dopo che il colpo è eseguito.
Si considera che il giocatore abbia autorizzato la custodia dell'asta della bandiera se:
• il caddie del giocatore tiene l'asta della bandiera dentro, al di sopra o vicino alla
buca o sta proprio vicino alla buca quando il colpo viene eseguito, anche se il
giocatore non è consapevole che il caddie stia procedendo in questo modo,
• il giocatore chiede a qualsiasi altra persona di custodire l'asta della bandiera e quella
persona lo fa, o
• il giocatore vede qualsiasi altra persona tenere l'asta della bandiera dentro, al di
sopra o vicino alla buca o stare proprio vicino alla buca e il giocatore esegue il colpo
senza chiedere a quella persona di spostarsi o di lasciare l'asta della bandiera nella
buca.
(2) Cosa Fare Se la Palla Colpisce l'Asta della Bandiera o la Persona Che la Custodisce. Se la
palla in movimento del giocatore colpisce un'asta della bandiera che il giocatore ha deciso
che sia rimossa secondo il punto (1), o colpisce la persona che sta custodendo l'asta della
bandiera (o qualsiasi cosa quella persona stia tenendo), quello che succede dipende da se
questo sia accidentale o intenzionale:
• Palla Colpisce Accidentalmente l'Asta della Bandiera o la Persona che l'ha Rimossa o
che la Custodisce. Se la palla in movimento del giocatore colpisce accidentalmente
l'asta della bandiera o la persona che l'ha rimossa o che la custodisce (o qualsiasi
cosa quella persona stia tenendo), non c'è penalità e la palla deve essere giocata
come si trova.
• Palla Deviata o Fermata Intenzionalmente dalla Persona che Custodisce l'Asta della
Bandiera. Se la persona che custodisce l'asta della bandiera devia o ferma
intenzionalmente la palla in movimento del giocatore, si applica la Regola 11.2c:
➢ Da Dove E' Giocata la Palla. Il giocatore non deve giocare la palla come si trova e
piuttosto deve ovviare secondo la Regola 11.2c.
➢ Quando Si Applica la Penalità. Se la persona che ha deviato o fermato
intenzionalmente la palla era un giocatore o il suo caddie, quel giocatore riceverà
la penalità generale per infrazione alla Regola 11.2.

Ai fini di questa Regola, “deviata o fermata intenzionalmente” sta a significare la stessa
cosa della Regola 11.2a e include quando la palla in movimento del giocatore colpisce:
• un'asta della bandiera rimossa che è stata posizionata o lasciata intenzionalmente in
un particolare posto sul terreno in modo che possa deviare o fermare la palla,
• un'asta della bandiera custodita che la persona di proposito non ha rimosso dalla
buca o l'ha spostata dal percorso della palla, o
• la persona che ha custodito o rimosso l'asta della bandiera (o qualsiasi cosa quella
persona stesse tenendo) quando questi di proposito non si è spostato dal percorso
della palla.
Eccezione – Limitazioni sul Muovere Intenzionalmente l'Asta della Bandiera per
Influenzare una Palla in Movimento (vedi Regola 11.3).
Vedi Regole 22.2 (nella Foursome, ciascun partner può agire per la parte e l'azione del
partner è considerata come l'azione del giocatore); 23.5 (Nella Four-Ball ciascun partner
può agire per la parte e l'azione del partner concernente la palla o l'equipaggiamento del
giocatore è considerata come l'azione del giocatore).
c. Palla Ferma Contro l'Asta della Bandiera nella Buca
Se la palla di un giocatore si ferma contro l'asta della bandiera lasciata nella buca:
• se qualsiasi parte della palla si trova nella buca al di sotto della superficie del putting
green, la palla è considerata imbucata anche se l'intera palla non si trovi sotto la
superficie;
• se nessuna parte della palla si trova nella buca sotto la superficie del putting green:
➢ la palla non è imbucata e deve essere giocata come si trova;
➢ se l'asta della bandiera viene rimossa e la palla si muove (sia che cada nella buca
o che si sposti dalla buca), non c'è penalità e la palla deve essere ripiazzata sul
bordo della buca (vedi Regola 14.2).
Penalità per Giocare la Palla Sostituita Incorrettamente o per Giocare la Palla da
un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola 13.2c: Penalità Generale secondo la
Regola 6.3b o 14.7a.
Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra
loro, vedi Regola 1.3c(4).
In stroke play, il giocatore è squalificato se non imbuca come richiesto dalla Regola 3.3c.

13.3 Palla In Bilico sul Bordo della Buca
a. Tempo di Attesa per Vedere Se la Palla in Bilico sul Bordo della Buca
Cadrà in Buca
Se qualsiasi parte della palla di un giocatore è in bilico sul bordo della buca:

• al giocatore è concesso un tempo ragionevole per raggiungere la buca e dieci
secondi in più per aspettare e vedere se la palla cadrà in buca;
• se la palla cade in buca entro questo tempo di attesa, il giocatore ha imbucato con il
colpo precedente;
• se la palla non cade in buca entro questo tempo di attesa:
➢ la palla è considerata ferma;
➢ se la palla successivamente cade in buca prima che sia giocata, il giocatore ha
imbucato con il colpo precedente, ma riceverà un colpo di penalità da
aggiungere al punteggio per la buca.
b. Cosa Fare Se la Palla in Bilico sul Bordo della Buca è Alzata o Mossa
Prima che il Tempo di Attesa sia Terminato
Se una palla in bilico sul bordo della buca è alzata o mossa prima che il tempo di attesa
secondo la Regola 13.3a sia terminato, la palla è considerata essersi fermata:
• la palla deve essere ripiazzata sul bordo della buca (vedi Regola 14.2), e
• il tempo di attesa secondo la Regola 13.3a non si applica più alla palla (vedi Regola
9.3 per cosa fare se la palla ripiazzata è mossa successivamente da forze naturali).
Se l'avversario in match play o un altro giocatore in stroke play alzano o muovono
intenzionalmente la palla del giocatore in bilico sul bordo della buca prima che il tempo di
attesa sia terminato:
• in match play, la palla del giocatore è considerata imbucata con il colpo precedente
e non c'è penalità per l'avversario secondo la Regola 11.2b;
• in stroke play, il giocatore che ha alzato o mosso la palla riceverà la penalità
generale (due colpi di penalità). La palla deve essere ripiazzata sul bordo della
buca (vedi Regola 14.2).