Regole del Golf

Regola 18 – Ovviare per Colpo e Distanza, Palla Persa o Fuori Limite, Palla Provvisoria

Scopo: la Regola 18 riguarda l'ovviare con la penalità di colpo e distanza. Quando una
palla è persa al di fuori di un'area di penalità o si va a fermare fuori limite, la progressione
richiesta del giocare dall'area di partenza fino alla buca viene interrotta; il giocatore deve
riprendere tale progressione con il giocare nuovamente dal posto in cui è stato eseguito il
colpo precedente.
Questa Regola tratta anche come e quando una palla provvisoria può essere giocata per
risparmiare tempo quando la palla in gioco potrebbe essere andata fuori limite o potrebbe
essere persa al di fuori di un'area di penalità.

18.1 Ovviare per Colpo e Distanza Permesso in Ogni Momento
In qualsiasi momento, un giocatore può ovviare per colpo e distanza aggiungendo un
colpo di penalità e giocando la palla originale o un'altra palla da dove è stato eseguito il
colpo precedente (vedi Regola 14.6).
Il giocatore ha sempre l'opzione di ovviare per colpo e distanza:
• indipendentemente da dove la palla del giocatore si trovi sul campo, e
• anche quando una Regola richieda al giocatore di ovviare in un determinato modo o
di giocare una palla da un certo posto.
Una volta che il giocatore mette un'altra palla in gioco secondo la penalità di colpo e
distanza (vedi Regola 14.4):
• la palla originale non è più in gioco e non deve essere giocata;
• questo è valido anche se la palla originale viene trovata successivamente sul campo
prima del termine del periodo dei tre minuti di ricerca (vedi Regola 6.3b).
Tuttavia, questo non si applica a una palla che deve essere giocata da dove è stato
eseguito il colpo precedente quando il giocatore:
• annuncia che sta giocando una palla provvisoria (vedi Regola 18.3b),
• sta giocando una seconda palla in stroke play secondo la Regola 14.7b o 20.1c(3).

18.2 Palla Persa o Fuori Limite; Si Deve Ovviare per Colpo e Distanza
a. Quando la Palla è Persa o è Fuori Limite
(1) Quando la Palla è Persa. Una palla è persa se non è trovata entro tre minuti dopo che il
giocatore o il proprio caddie ne abbiano iniziato la ricerca.
Se una palla viene trovata entro quel periodo, ma non si è sicuri se sia la palla del
giocatore:
• il giocatore deve prontamente tentare di identificare la palla (vedi Regola 7.2) e gli è
concesso un tempo ragionevole per farlo, anche se ciò accade dopo che il periodo
dei tre minuti di ricerca è terminato;

• questo include un tempo ragionevole per raggiungere la palla qualora il giocatore
non sia nel luogo dove la palla viene trovata.
Se il giocatore non identifica la propria palla entro tale tempo ragionevole, la palla è persa.
(2) Quando la Palla è Fuori Limite. Una palla ferma è fuori limite solo quando è
interamente al di fuori del margine del limite del campo.
Una palla si trova entro il limite quando qualsiasi parte della palla:
• giace sopra o tocca il terreno o qualsiasi altra cosa (come ad esempio qualsiasi
oggetto naturale o artificiale) all'interno del margine del limite, o
• si trova al di sopra del margine del limite o di qualsiasi altra parte del campo.
Un giocatore può stare fuori limite per giocare una palla sul campo.
b. Cosa Fare Quando la Palla è Persa o Fuori Limite
Se una palla è persa o fuori limite, il giocatore deve ovviare per colpo e distanza
aggiungendo un colpo di penalità e giocando la palla originale o un'altra palla da dove è
stato eseguito il colpo precedente (vedi Regola 14.6).
Eccezione – Il Giocatore Può Sostituire un'Altra Palla secondo un'Altra Regola
Quando è Noto o Pressoché Certo Ciò che é Accaduto alla Palla: invece di ovviare
per colpo e distanza, il giocatore può sostituire un'altra palla come permesso secondo una
Regola che si applica quando la propria palla non è stata trovata ed è noto o pressoché
certo che la palla:
• si sia fermata sul campo e sia stata mossa da un'influenza esterna (vedi Regola 9.6)
o sia stata giocata come una palla sbagliata da un altro giocatore (vedi Regola
6.3c(2)),
• si sia fermata sul campo all'interno o sopra un'ostruzione movibile (vedi Regola
15.2b) o una condizione anormale del campo (vedi Regola 16.1e),
• si trovi in un'area di penalità (vedi Regola 17.1c), o
• sia stata deviata o fermata intenzionalmente da qualsiasi persona (vedi Regola
11.2c).
Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola
18.2: Penalità Generale secondo la Regola 14.7a.

18.3 Palla Provvisoria
a. Quando la Palla Provvisoria è Permessa
Se una palla può essere persa al di fuori di un'area di penalità o può essere fuori limite, per
risparmiare tempo il giocatore può giocare un'altra palla provvisoriamente con la
penalità di colpo e distanza (vedi Regola 14.6).
Per una palla che potrebbe essere persa, questo si applica:
• quando la palla originale non è stata trovata e identificata e non è ancora persa, e

• quando una palla potrebbe essere persa in un'area di penalità, ma potrebbe anche
essere persa in qualche altra parte sul campo.
Tuttavia, se il giocatore è consapevole che l'unico posto possibile dove la palla
originale possa essere persa sia in un'area di penalità, una palla provvisoria non è
permessa e una palla giocata dal posto dove è stato eseguito il colpo precedente diventa la
palla in gioco del giocatore con la penalità di colpo e distanza (vedi Regola 18.1).
Se una palla provvisoria stessa può essere persa al di fuori di un'area di penalità o può
essere fuori limite:
• il giocatore può giocare un'altra palla provvisoria;
• tale palla provvisoria ha quindi lo stesso rapporto con la prima palla provvisoria
come la prima palla provvisoria lo ha con la palla originale.
b. Annunciare il Gioco della Palla Provvisoria
Prima che il colpo sia eseguito, il giocatore deve annunciare che giocherà una palla
provvisoria:
• non è sufficiente per il giocatore dire soltanto che giocherà un'altra palla o che sta
giocando nuovamente;
• il giocatore deve usare la parola “provvisoria” o altrimenti indicare chiaramente che
egli sta giocando la palla provvisoriamente secondo la Regola 18.3.
Se il giocatore non annuncia ciò (anche se intendeva giocare una palla provvisoria) e gioca
una palla da dove è stato eseguito il colpo precedente, tale palla è la palla in gioco del
giocatore con la penalità di colpo e distanza (vedi Regola 18.1).
c. Giocare la Palla Provvisoria Fino a che Diventi la Palla in Gioco o Sia
Abbandonata
(1) Giocare la Palla Provvisoria Più di Una Volta. Il giocatore può continuare a giocare la
palla provvisoria senza che questa perda il suo status di palla provvisoria fino a quando
essa sia giocata da un punto equidistante o più lontano dalla buca di dove si stima essere
la palla originale.
Questo è valido anche se la palla provvisoria è giocata diverse volte.
Tuttavia, essa smette di essere una palla provvisoria quando diventa la palla in gioco
secondo il punto (2) oppure viene abbandonata secondo il punto (3) e pertanto diventa
una palla sbagliata.
(2) Quando la Palla Provvisoria Diventa la Palla in Gioco. La palla provvisoria diventa la
palla in gioco del giocatore con la penalità di colpo e distanza in uno di questi due casi:
• Quando la Palla Originale è Persa in Qualsiasi Posto sul Campo Eccetto nell'Area di
Penalità o è Fuori Limite. La palla originale non è più in gioco (anche se viene
successivamente trovata sul campo dopo il termine del periodo dei tre minuti di
ricerca) ed è adesso una palla sbagliata che non deve essere giocata (vedi Regola
6.3c).

• Quando la Palla Provvisoria E' Giocata da un Punto Più Vicino alla Buca di Dove si
Stima Essere la Palla Originale. La palla originale non è più in gioco (anche se viene
successivamente trovata sul campo dopo il termine del periodo dei tre minuti di
ricerca o viene trovata più vicino alla buca di dove è stata stimata essere) ed è
adesso una palla sbagliata che non deve essere giocata (vedi Regola 6.3c).
Se il giocatore gioca una palla provvisoria nello stesso luogo generale della palla originale e
non è in grado di identificare quale sia l'una e l'altra palla:
• se solo una delle palle viene trovata sul campo, tale palla è considerata come la
palla provvisoria che adesso è in gioco;
• se entrambe le palle vengono trovate sul campo, il giocatore deve scegliere una
delle palle da considerare come la palla provvisoria che adesso è in gioco, mentre
l'altra palla è considerata persa e non deve essere giocata.
Eccezione – Il Giocatore Può Sostituire un'Altra Palla Secondo un'Altra Regola
Quando è Noto o Pressoché Certo Ciò che Sia Accaduto alla Palla: il giocatore ha
un'opzione extra quando la propria palla non è stata trovata ed è noto o pressoché certo
che la palla:
• si sia fermata sul campo e sia stata mossa da un'influenza esterna (vedi Regola 9.6),
• si sia fermata sul campo dentro o sopra un'ostruzione movibile (vedi Regola 15.2b) o
una condizione anormale del campo (vedi Regola 16.1e), o
• sia stata deviata o fermata intenzionalmente da qualsiasi persona (vedi Regola
11.2c).
Quando si applica una di quelle Regole, il giocatore può:
sostituire un'altra palla come permesso secondo quella Regola, o
• considerare la palla provvisoria come la palla in gioco con la penalità di colpo e
distanza.
(3) Quando la Palla Provvisoria Deve Essere Abbandonata. Quando una palla provvisoria
non è ancora diventata la palla in gioco, essa deve essere abbandonata in uno di
questi due casi:
• Quando la Palla Originale Viene Trovata sul Campo al di Fuori dell'Area di Penalità
Prima del Termine del Periodo dei Tre Minuti di Ricerca. Il giocatore deve giocare la
palla originale come si trova.
• Quando la Palla Originale Viene Trovata nell'Area di Penalità o E' Noto o Pressoché
Certo che Sia nell'Area di Penalità. Il giocatore deve giocare la palla originale come si
trova oppure ovviare con penalità secondo la Regola 17.1d.
In ogni caso:
• il giocatore non deve eseguire qualsiasi ulteriore colpo con la palla provvisoria che
adesso è una palla sbagliata (vedi Regola 6.3c), e
• tutti i colpi con quella palla provvisoria prima che fosse abbandonata (inclusi i colpi
eseguiti e qualsiasi colpo di penalità derivante unicamente dal giocare quella palla)
non contano.

Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla
Regola 18.3: Penalità Generale secondo la Regola 14.7a.