Regole del Golf

Regola 14 – Procedure per la Palla: Marcare, Alzare e Pulire; Ripiazzare sul Punto; Droppare nell'Area Dove Ovviare; Giocare da un Posto Sbagliato

Scopo: la Regola 14 tratta quando e come il giocatore può marcare il punto di una palla ferma e alzare e pulire la palla e come rimettere una palla in gioco in modo che la palla sia giocata dal posto giusto.
➢ Quando una palla alzata o mossa deve essere ripiazzata, la stessa palla deve essere posizionata sul suo punto originale.
➢ Quando si ovvia senza penalità o con penalità, deve essere droppata una palla sostitutiva o la palla originale in una particolare area dove ovviare.

Un errore nell'utilizzare queste procedure può essere corretto senza penalità prima che la palla sia giocata, ma il giocatore riceverà una penalità se gioca la palla dal posto sbagliato.

14.1 Marcare, Alzare e Pulire la Palla
Questa Regola si applica all'”alzare” intenzionalmente la palla ferma di un giocatore, che include sollevare la palla con la mano, ruotarla o altrimenti causarne intenzionalmente lo spostamento dal suo posto.
 
14.1a Il Punto della Palla Che Deve Essere Alzata e Ripiazzata Deve Essere Marcato
 

Prima di alzare una palla secondo una Regola che richiede che la palla sia ripiazzata sul suo punto originale, il giocatore deve marcare il punto, che significa:
• piazzare un marca-palla immediatamente dietro o immediatamente vicino alla palla, o
• tenere un bastone sul terreno immediatamente dietro o immediatamente vicino alla palla.

Se il punto è marcato con un marca-palla, dopo aver ripiazzato la palla il giocatore deve rimuovere il marca-palla prima di eseguire un colpo.

Se il giocatore alza la palla senza marcare il suo punto, marca il suo punto in un modo sbagliato o esegue un colpo con un marca-palla lasciato in posizione, il giocatore riceverà un colpo di penalità.

Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra loro, vedere la Regola 1.3c(4).
 
Quando una palla è alzata per ovviare secondo una Regola, il giocatore non deve marcare il punto prima di alzare la palla.
 
 
14.1b Chi Può Alzare la Palla
 
La palla del giocatore può essere alzata secondo le Regole soltanto da:
• il giocatore, o
• chiunque il giocatore autorizzi, ma tale autorizzazione deve essere data ogni volta prima che la palla sia alzata invece che data generalmente per il giro.
 

Eccezione – Il Caddie Può Alzare la Palla del Giocatore sul Green Senza Autorizzazione:
Quando la palla del giocatore è sul green, il caddie del giocatore può alzare la palla senza l'autorizzazione del giocatore.

Se il caddie alza la palla senza autorizzazione quando questa si trova in qualsiasi posto diverso dal green, il giocatore riceverà un colpo di penalità (vedere la Regola 9.4).

 

14.1c Pulire la Palla Alzata

Una palla alzata dal green può sempre essere pulita (vedere la Regola 13.1b).

Una palla alzata da qualsiasi altro posto può sempre essere pulita, eccetto quando è alzata:
Per Vedere Se è Tagliata o Incrinata. Non è permesso pulirla (vedere la Regola 4.2c(1)).
Per Identificarla. È permesso pulirla solo quanto necessario a identificarla (vedere la Regola 7.3).
Poiché Interferisce con il Gioco. Non è permesso pulirla (vedere la Regola 15.3b(2)).
Per Vedere Se si Trova In una Condizione Dove E' Permesso Ovviare. Non è permesso pulirla, a meno che il giocatore successivamente ovvii secondo una Regola
(vedere la Regola 16.4).

Se il giocatore pulisce una palla alzata quando non è permesso, egli riceverà un colpo di penalità.

Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra loro, vedere la Regola 1.3c(4).

Vedere le Regole 22.2 (nella Foursome, ciascun partner può agire per la parte e l'azione del partner è considerata come l'azione del giocatore); 23.5 (nella Quattro-Palle, ciascun partner può agire per la parte e l'azione del partner concernente la palla o l'equipaggiamento del giocatore è considerata come l'azione del giocatore).

14.2 Ripiazzare la Palla Sul Punto

Questa Regola si applica ogni qualvolta una palla sia alzata o mossa e una Regola richiede che essa sia ripiazzata su un punto.


14.2a Deve Essere Utilizzata la Palla Originale

Quando si ripiazza una palla deve essere utilizzata la palla originale.

Eccezione – Può Essere Utilizzata Un'Altra Palla Quando:
• la palla originale non può essere recuperata con un ragionevole sforzo e in pochi secondi, sempre che il giocatore non abbia intenzionalmente fatto in modo che la
palla sia diventata irrecuperabile,
• la palla originale è tagliata o incrinata (vedere la Regola 4.2c),
• il gioco riprende dopo che è stato interrotto (vedere la Regola 5.7d), o
• la palla originale è stata giocata da un altro giocatore come palla sbagliata (vedere la Regola 6.3c(2)).

14.2b Chi Deve Ripiazzare la Palla e Come Essa Deve Essere Ripiazzata

(1) Chi Può Ripiazzare la Palla. La palla del giocatore deve essere ripiazzata secondo le Regole soltanto da:
• il giocatore, o
• qualsiasi persona che abbia alzato la palla o ne abbia causato il movimento (anche se tale persona non fosse autorizzata a farlo secondo le Regole).

Se il giocatore gioca una palla che è stata ripiazzata da qualcuno non autorizzato a farlo, il giocatore riceverà un colpo di penalità.

(2) Come la Palla Deve Essere Ripiazzata. La palla deve essere ripiazzata posandola sul punto richiesto e lasciandola andare in modo che rimanga su tale punto.

Se il giocatore gioca una palla che è stata ripiazzata in un modo sbagliato ma sul punto richiesto, il giocatore riceverà un colpo di penalità.

14.2c Il Punto Dove La Palla E' Ripiazzata

La palla deve essere ripiazzata sul suo punto originale (il quale se non è noto deve essere stimato), eccetto quando la palla deve essere ripiazzata su un punto diverso secondo le Regole 14.2d(2) e 14.2e.

Se la palla era ferma sopra, sotto o contro qualsiasi ostruzione inamovibile, qualsiasi oggetto integrante, qualsiasi oggetto che definisce il limite o qualsiasi oggetto naturale vegetante o attaccato:
• il “punto” della palla include la sua posizione verticale relativa al terreno;
• ciò significa che la palla deve essere ripiazzata sul suo punto originale sopra, sotto o contro tale oggetto.

Se qualsiasi impedimento sciolto è stato rimosso a causa del fatto che la palla sia stata alzata o mossa o prima che la palla sia ripiazzata, questo non necessita di essere
ripiazzato.

Per le limitazioni sulla rimozione di impedimenti sciolti prima di ripiazzare una palla alzata o mossa, vedere l'Eccezione 1 alla Regola 15.1a.

14.2d Dove Ripiazzare la Palla Quando il Lie Originale è Modificato

Se il lie di una palla alzata o mossa che deve essere ripiazzata è modificato, il giocatore deve ripiazzare la palla in questo modo:

(1) Palla nella Sabbia. Quando la palla si trovava nella sabbia, sia in un bunker sia in qualsiasi altro posto sul campo:
• nel ripiazzare la palla sul suo punto originale (il quale se non è noto deve essere stimato) (vedere la Regola 14.2c), il giocatore deve ricreare il più possibile il lie originale;
• nel ricreare tale lie, il giocatore può lasciare visibile una piccola parte della palla se questa è stata coperta dalla sabbia.

Se il giocatore non ricrea il lie in infrazione a questa Regola, il giocatore ha giocato da un posto sbagliato.

(2) Palla Ovunque Eccetto nella Sabbia. Quando la palla si trovava in qualsiasi posto eccetto nella sabbia, il giocatore deve ripiazzare la palla piazzandola sul punto più
vicino con un lie più simile al lie originale che si trovi:
• entro la lunghezza di un bastone dal suo punto originale (il quale se non è noto deve essere stimato) (vedere la Regola 14.2c),
• non più vicino alla buca, e
• nella stessa area del campo di tale punto.

Se il giocatore è a conoscenza che il lie originale sia stato alterato, ma non conosce quale
fosse tale lie, il giocatore deve stimare il lie originale e ripiazzare la palla secondo i punti (1) o (2).

Eccezione – Per i Lie Modificati Mentre il Gioco è Interrotto e la Palla è Stata Alzata, vedi Regola 5.7d.

14.2e Cosa Fare Se la Palla Ripiazzata Non Rimane sul Punto Originale

Se il giocatore tenta di ripiazzare una palla, ma questa non rimane sul suo punto originale, il giocatore deve tentare una seconda volta.

Se la palla di nuovo non rimane su tale punto, il giocatore deve ripiazzare la palla piazzandola sul punto più vicino dove la palla rimarrà ferma, ma con questi limiti a seconda di dove si trovi il punto originale:
• il punto non deve essere più vicino alla buca;
Punto Originale nell'Area Generale. Il punto più vicino deve essere nell'area generale.
Punto Originale nel Bunker o nell'Area di Penalità. Il punto più vicino deve essere nello stesso bunker o nella stessa area di penalità.
Punto Originale sul Green. Il punto più vicino deve essere sul green o nell'area generale.

Penalità per Giocare la Palla Sostituita Incorrettamente o per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola 14.2: Penalità Generale secondo la Regola 6.3b o 14.7a.

Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra loro, vedere la Regola 1.3c(4).

Vedere le Regole 22.2 (nella Foursome, ciascun partner può agire per la parte e l'azione del partner è considerata come l'azione del giocatore); 23.5 (nella Quattro-Palle ciascun partner può agire per la parte e l'azione del partner concernente la palla o l'equipaggiamento del giocatore è considerata come l'azione del giocatore).

14.3 Droppare la Palla nell'Area Dove Ovviare


Questa Regola si applica ogni qualvolta un giocatore debba droppare una palla nell'ovviare secondo una Regola, incluso quando il giocatore deve terminare di ovviare piazzando una palla secondo la Regola 14.3c(2).

Se il giocatore migliora l'area dove ovviare prima o nel droppare una palla, vedere la Regola 8.1.


14.3a Può Essere Utilizzata la Palla Originale o un'Altra Palla

Il giocatore può utilizzare la palla originale o un'altra palla.

Questo vuol dire che il giocatore può utilizzare qualsiasi palla ogni volta che droppa o piazza una palla secondo questa Regola.


14.3b La Palla Deve Essere Droppata nel Modo Giusto

Il giocatore deve droppare una palla nel modo giusto, il che significa tutte le seguenti tre cose:

(1) Il Giocatore Deve Droppare la Palla. La palla deve essere droppata soltanto dal giocatore. Né il caddie del giocatore, né chiunque altro può farlo.

(2) La Palla Deve Essere Droppata Direttamente verso il Basso dall'Altezza del Ginocchio Senza Toccare il Giocatore o l'Equipaggiamento. Il giocatore deve lasciar andare la palla da una posizione all'altezza del ginocchio, in modo che la palla:
▪ cada diritta verso il basso, senza che il giocatore la lanci, la faccia girare o la faccia rotolare oppure utilizzi qualsiasi altro movimento che possa influenzare il luogo dove la palla andrà a fermarsi, e
▪ non tocchi qualsiasi parte del corpo o dell'equipaggiamento del giocatore prima che colpisca il terreno.

“Altezza del ginocchio” sta a significare l'altezza del ginocchio del giocatore quando si trova in posizione eretta.

Figura 14.3b: Droppare dall'Altezza del Ginocchio Una palla deve essere droppata direttamente verso il basso dall'altezza del ginocchio. "Altezza del Ginocchio" significa l'altezza del ginocchio del giocatore quando è una posizione eretta. Ma il giocatore non deve necessariamente stare in una posizione eretta quando la palla è droppata.

(3) La Palla Deve Essere Droppata nell'Area Dove Ovviare. La palla deve essere droppata nell'area dove ovviare. Nel droppare la palla il giocatore può stare sia dentro che fuori l'area dove ovviare.

Se una palla è droppata in un modo sbagliato in infrazione a uno o più di questi tre requisiti:

• il giocatore deve droppare nuovamente una palla nel modo giusto, e non c'è limite al numero di volte per cui il giocatore debba farlo;
• una palla droppata nel modo sbagliato non conta come uno dei due droppaggi richiesti prima che una palla debba essere piazzata secondo la Regola 14.3c(2).

Se il giocatore non droppa di nuovo e piuttosto esegue un colpo alla palla da dove si è andata a fermare dopo essere stata droppata in un modo sbagliato:
• se la palla è stata giocata dall'area dove ovviare, il giocatore riceverà un colpo di penalità (ma non ha giocato da un posto sbagliato secondo la Regola 14.7a).
ma se la palla è stata giocata da fuori dell'area dove ovviare, o dopo che è stata piazzata quando era richiesto che fosse droppata (indipendentemente da dove sia stata giocata), il giocatore riceverà la penalità generale.


14.3c La Palla Droppata Nel Modo Giusto Deve Fermarsi nell'Area Dove Ovviare

Questa Regola si applica solo quando una palla è droppata nel modo giusto secondo la Regola 14.3b.

(1) Il Giocatore ha Terminato di Ovviare Quando la Palla Droppata nel Modo Giusto si Ferma nell'Area Dove Ovviare. La palla deve venire a fermarsi nell'area dove ovviare.

Non importa se la palla, dopo aver colpito il terreno, tocca qualsiasi persona, equipaggiamento o un'altra influenza esterna prima di venire a fermarsi:
• se la palla viene a fermarsi nell'area dove ovviare, il giocatore ha terminato di ovviare e deve giocare la palla come si trova;
• se la palla viene a fermarsi fuori dall'area dove ovviare, il giocatore deve usare le procedure nella Regola 14.3c(2).

In ogni caso, non c'è penalità per alcun giocatore se una palla droppata nel modo giusto colpisce accidentalmente qualsiasi persona, equipaggiamento o altra influenza esterna prima di venire a fermarsi.

Eccezione – Quando la Palla Droppata nel Modo Giusto è Deviata o Fermata Intenzionalmente da Qualsiasi Persona: Per cosa fare quando la palla droppata è deviata o fermata intenzionalmente da qualsiasi persona prima divenire a fermarsi, vedere la Regola 14.3d.

(2) Cosa Fare se la Palla Droppata nel Modo Giusto Si Ferma al di Fuori dell'Area Dove Ovviare. Se la palla si ferma al di fuori dell'area dove ovviare, il giocatore deve droppare una palla nel modo giusto una seconda volta.

Se anche tale palla viene a fermarsi fuori dall'area dove ovviare, il giocatore deve allora completare di ovviare piazzando una palla usando le procedure per ripiazzare una palla nelle Regole 14.2b(2) e 14.2e:
• il giocatore deve piazzare una palla sul punto dove la palla droppata la seconda volta ha toccato per la prima volta il terreno;
• se la palla piazzata non rimane ferma su quel punto, il giocatore deve piazzare una palla su tale punto una seconda volta;
• se anche la palla piazzata una seconda volta non rimane ferma su quel punto, il giocatore deve piazzare una palla sul punto più vicino dove la palla rimarrà ferma, nei limiti previsti nella Regola 14.2e.

Figura 14.3c: La palla deve essere droppata dentro l'area dove ovviare e deve venire a fermarsi dentro di essa.


14.3d Cosa Fare se la Palla Droppata nel Modo Giusto E' Deviata o Fermata Intenzionalmente da una Persona

Ai fini di questa Regola, una palla droppata è “deviata o fermata intenzionalmente” quando:
• una persona tocca intenzionalmente la palla in movimento dopo che questa colpisce il terreno, o
• la palla in movimento colpisce qualsiasi equipaggiamento o un altro oggetto o qualsiasi persona (come il caddie del giocatore) che un giocatore ha intenzionalmente posizionato o lasciato in una particolare posizione in modo che tale equipaggiamento, oggetto o persona potessero deviare o fermare la palla in movimento.

Quando una palla droppata nel modo giusto è deviata o fermata intenzionalmente da qualsiasi persona (sia nell'area dove ovviare, che al di fuori dell'area dove ovviare) prima che venga a fermarsi:
• il giocatore deve droppare nuovamente una palla, usando le procedure nella Regola 14.3b (il che significa che la palla che è stata deviata o fermata intenzionalmente
non conta come uno dei due droppaggi richiesti prima che una palla debba essere piazzata secondo la Regola 14.3c(2));
• se la palla è stata deviata o fermata intenzionalmente da qualsiasi giocatore o dal suo caddie, quel giocatore riceverà la penalità generale.

Eccezione – Quando Non c'è una Possibilità Ragionevole che la Palla Venga a Fermersi nell'Area Dove Ovviare: Se una palla droppata nel modo giusto è deviata o fermata intenzionalmente (sia nell'area dove ovviare, che al di fuori dell'area dove ovviare) quando non c'è una possibilità ragionevole che essa venga a fermarsi nell'area dove ovviare:
• non c'è penalità per alcun giocatore, e
• si considera che la palla droppata sia venuta a fermarsi fuori dall'area dove ovviare e conta come uno dei due droppaggi richiesti prima che una palla sia piazzata secondo la Regola 14.3c(2).

Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato o Giocare la Palla che è Stata Piazzata Invece che Droppata in Infrazione alla Regola 14.3: Penalità Generale secondo la Regola 14.7a.

Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra loro, vedere la Regola 1.3c(4).

Vedere le Regole 22.2 (nella Foursome, ciascun partner può agire per la parte e l'azione del partner è considerata come l'azione del giocatore); 23.5 (nella Quattro-Palle ciascun partner può agire per la parte e l'azione del partner concernente la palla o l'equipaggiamento del giocatore è considerata come l'azione del giocatore).

14.4 Quando la Palla del Giocatore Ritorna in Gioco Dopo che la Palla Originale è Fuori Gioco

Quando la palla in gioco di un giocatore è alzata dal campo o è persa o è fuori limite, tale palla non è più in gioco.

Il giocatore ha nuovamente una palla in gioco solo quando egli:
• gioca la palla originale o un'altra palla dall'area di partenza, o
• ripiazza, droppa o piazza la palla originale o un'altra palla sul campo con l'intenzione che tale palla sia in gioco.

Se il giocatore riporta una palla in campo in qualsiasi modo con l'intento che questa sia in gioco, tale palla è in gioco anche se è stata:
• sostituita alla palla originale quando non permesso secondo le Regole, o
• ripiazzata, droppata o piazzata (1) in un posto sbagliato (2) in un modo sbagliato o (3) usando una procedura che non si applicava.

Una palla ripiazzata è in gioco anche se il marca-palla che marca il suo punto non è stato rimosso.

14.5 Correggere l'Errore Commesso nel Sostituire, Ripiazzare, Droppare o Piazzare la Palla

14.5a Il Giocatore Può Alzare la Palla per Correggere l'Errore Prima che la Palla Sia Giocata

Quando un giocatore ha sostituito un'altra palla alla palla originale quando non era permesso secondo le Regole oppure quando la palla in gioco del giocatore è stata ripiazzata, droppata o piazzata (1) in un posto sbagliato o è venuta a fermarsi in un posto sbagliato, (2) in un modo sbagliato o (3) usando una procedura che non si applicava:
• il giocatore può alzare la palla senza penalità e correggere l'errore.
ma questo è permesso solo prima che la palla sia giocata.

14.5b Quando il Giocatore Può Passare a una Regola Diversa o a un'Opzione per Ovviare Differente Nel Correggere l'Errore nell'Ovviare

Nel correggere un errore nell'ovviare, se il giocatore debba utilizzare la stessa Regola e la stessa opzione usata in origine oppure possa passare a una Regola diversa o a
un'opzione per ovviare differente dipende dalla natura dell'errore:

(1) Quando la Palla E' Stata Messa in Gioco Secondo una Regola che Non si Applica.
• Nel correggere questo errore, il giocatore può utilizzare qualsiasi Regola che si applichi alla sua situazione.
• Per esempio, se il giocatore erroneamente ha ovviato per palla ingiocabile all'interno un'area di penalità (che la Regola 19.1 non permette), il giocatore deve correggere
l'errore ripiazzando la palla (se questa è stata alzata) secondo la Regola 9.4 oppure ovviando con penalità secondo la Regola 17 e può utilizzare qualsiasi opzione per
ovviare che si applichi alla sua situazione secondo tale Regola.

(2) Quando la Palla è Stata Messa in Gioco Secondo la Regola Applicabile Ma la Palla è Stata Droppata o Piazzata nel Posto Sbagliato.
• Nel correggere questo errore, il giocatore deve procedere nell'ovviare secondo la stessa Regola, ma può utilizzare qualsiasi opzione per ovviare che si applichi alla sua situazione secondo tale Regola.
• Per esempio, se nell'ovviare per palla ingiocabile il giocatore ha utilizzato l'opzione della Regola per ovviare lateralmente (19.2c) ed erroneamente ha droppato la palla
al di fuori dell'area dove ovviare richiesta, nel correggere l'errore, il giocatore deve procedere nell'ovviare secondo la Regola 19.2, ma può utilizzare una qualsiasi delle
opzioni per ovviare nelle Regole 19.2a, b o c.

(3) Quando la Palla è Stata Messa in Gioco Secondo la Regola Applicabile ed è Stata Droppata o Piazzata Nel Posto Giusto, Ma la Regola Richiede che la Palla Sia Droppata o Piazzata Nuovamente.
• Nel correggere questo errore, il giocatore deve procedere nell'ovviare utilizzando la stessa Regola e la stessa opzione per ovviare secondo tale Regola.
• Per esempio, se nell'ovviare per palla ingiocabile il giocatore ha utilizzato l'opzione per ovviare lateralmente (Regola 19.2c) e la palla è stata (1) droppata nell'area
dove ovviare giusta, ma (2) è stata droppata in un modo sbagliato (vedere la Regola 14.3b) oppure è venuta a fermarsi fuori dall'area dove ovviare (vedere la Regola 14.3c), nel correggere l'errore, il giocatore deve procedere nell'ovviare secondo la Regola 19.2 e deve utilizzare la stessa opzione per ovviare (ovviare lateralmente secondo la Regola
19.2c).

 

14.5c Nessuna Penalità per la Palla Alzata al Fine di Correggere l'Errore

Quando una palla è alzata secondo la Regola 14.5a al fine di correggere un errore:
• Il giocatore non conterà alcuna penalità per le azioni intraprese relative a quella palla in seguito all'errore e prima che essa fosse alzata, come per averne causato accidentalmente il movimento (vedere la Regola 9.4b).
Ma se quelle stesse azioni fossero anche in infrazione a una Regola relativa alla palla che è stata messa in gioco per correggere l'errore (come quando quelle azioni hanno migliorato le condizioni che influenzano il colpo sia per la palla attualmente in gioco, sia per la palla originale prima che fosse alzata), la penalità si applicherà alla palla attualmente in gioco.

14.6 Eseguire il Colpo Successivo da Dove E' Stato Fatto il Colpo Precedente


Questa Regola si applica ogni qualvolta a un giocatore sia richiesto o permesso secondo le Regole di eseguire il colpo successivo da dove è stato fatto un colpo precedente (ossia, nell'ovviare per colpo e distanza o nel giocare nuovamente dopo un colpo che è stato annullato o che altrimenti non conta).

• Il modo in cui il giocatore deve mettere una palla in gioco dipende dall'area del campo dove tale colpo precedente è stato eseguito.
• In tutte queste situazioni, il giocatore può utilizzare la palla originale o un'altra palla.


14.6a Colpo Precedente Eseguito dall'Area di Partenza

La palla originale o un'altra palla deve essere giocata da qualsiasi posto all'interno dell'area di partenza (e può essere supportata) secondo la Regola 6.2b.


14.6b Colpo Precedente Eseguito dall'Area Generale, dall'Area di Penalità o dal Bunker

La palla originale o un'altra palla deve essere droppata in quest'area dove ovviare (vedere la Regola 14.3):
Punto di Riferimento: il punto dal quale è stato eseguito il colpo precedente (il quale se non è noto deve essere stimato).
Dimensione dell'Area dove Ovviare Misurata dal Punto di Riferimento: lunghezza di un bastone, ma con questi limiti:
Limiti sulla Posizione dell'Area dove Ovviare:
➢ deve essere nella stessa area del campo del punto di riferimento, e
➢ non deve essere più vicino alla buca del punto di riferimento.


14.6c Colpo Precedente Giocato dal Green

La palla originale o un'altra palla deve essere piazzata sul punto dal quale è stato eseguito il colpo precedente (il quale se non è noto deve essere stimato) (vedere la Regola
14.2), utilizzando le procedure per ripiazzare una palla secondo la Regola 14.2b(2) e 14.2e.

Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola 14.6: Penalità Generale secondo la Regola 14.7a.

Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra loro, vedere la Regola 1.3c(4).

14.7 Giocare da un Posto Sbagliato


14.7a Posto dal Quale la Palla Deve Essere Giocata

Dopo aver iniziato una buca:
• un giocatore deve eseguire ogni colpo da dove la propria palla è venuta a fermarsi, eccetto quando le Regole richiedano o permettano al giocatore di giocare una palla da un altro posto (vedere la Regola 9.1);
• un giocatore non deve giocare la propria palla in gioco da un posto sbagliato.

Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola 14.7a: Penalità Generale.

Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra loro, vedere la Regola 1.3c(4).


14.7b Come Completare una Buca Dopo Aver Giocato da un Posto Sbagliato in Stroke Play

(1) Il Giocatore Deve Decidere Se Terminare la Buca con la Palla Giocata da un Posto Sbagliato o Correggere l'Errore Giocando dal Posto Giusto. Cosa fa un giocatore in seguito, dipende se si sia trattato di una grave infrazione – vale a dire, se il giocatore abbia potuto ottenere un vantaggio significativo dal giocare da un posto sbagliato:
Infrazione Non Grave. Il giocatore deve terminare la buca con la palla giocata da un posto sbagliato, senza correggere l'errore.
Grave Infrazione.
     ➢ Il giocatore deve correggere l'errore terminando la buca con una palla giocata da un posto giusto secondo le Regole.
     ➢ Se il giocatore non corregge l'errore prima di eseguire un colpo per iniziare un'altra buca, o per quanto riguarda l'ultima buca del giro prima di consegnare il proprio
          score, il giocatore è squalificato.
Cosa Fare Se si è Incerti Sulla Gravità dell'Infrazione. Il giocatore dovrebbe terminare la buca con la palla giocata da un posto sbagliato e una seconda palla giocata da un posto giusto secondo le Regole.

(2) Il Giocatore che Cerca di Correggere l'Errore Deve Riferirlo al Comitato. Se il giocatore cerca di correggere l'errore secondo il punto (1) giocando la palla da un posto giusto:
• il giocatore deve riportare i fatti al Comitato prima di consegnare lo score;
• questo vale sia che il giocatore abbia terminato la buca solo con quella palla sia con due palle (e anche se il giocatore registra lo stesso punteggio con entrambe le palle).
Se il giocatore non riporta i fatti al Comitato, è squalificato.

(3) Dopo Che il Giocatore Ha Cercato di Correggere l'Errore, il Comitato Deciderà il Punteggio del Giocatore per la Buca. Il punteggio del giocatore per la buca dipende da se il Comitato decide che ci sia stata una grave infrazione nel giocare la palla originale da un posto sbagliato:
Nessuna Grave Infrazione.
     ➢ Il punteggio con la palla giocata da un posto sbagliato conta, e il giocatore riceverà la penalità generale secondo la Regola 14.7a (il che significa che saranno
          aggiunti due colpi di penalità al punteggio con quella palla).
     ➢ Se è stata giocata una seconda palla, tutti i colpi con quella palla (inclusi i colpi eseguiti e qualsiasi colpo di penalità derivante unicamente dal giocare quella palla) non
          contano.
Grave Infrazione.
     ➢ Il punteggio con la palla giocata per correggere l'errore del giocare da un posto sbagliato conta, e il giocatore riceverà la penalità generale secondo la Regola
         
14.7a (ciò significa che saranno aggiunti due colpi di penalità al punteggio con quella palla).
      ➢ Il colpo eseguito nel giocare la palla originale da un posto sbagliato e qualsiasi altro colpo con quella palla (inclusi i colpi eseguiti e qualsiasi colpo di penalità derivante
           unicamente dal giocare quella palla) non contano.
      ➢ Se anche la palla giocata per correggere l'errore è stata giocata da un posto sbagliato:
           - se il Comitato decide che questa non sia stata una grave infrazione, il giocatore riceverà la penalità generale (due ulteriori colpi di penalità) secondo la Regola
              14.7a, sommando un totale di quattro colpi di penalità che saranno aggiunti al punteggio con quella palla (due per aver giocato la palla originale da un posto
              sbagliato e due per aver giocato l'altra palla da un posto sbagliato);
           - se il Comitato decide che questa sia stata una grave infrazione, il giocatore è squalificato.