Regole del Golf

Regola 5 - Giocare il Giro

Scopo: la Regola 5 riguarda come giocare un giro – come ad esempio dove e quando un giocatore può praticare sul campo prima o durante un giro, quando un giro inizia e termina e cosa succede quando il gioco deve interrompersi o riprendere. I giocatori sono tenuti a:
➢ iniziare ogni giro in orario, e
➢ giocare senza interruzione e a una velocità rapida in ogni buca fino a che il giro sia completato.

Quando è il turno di gioco di un giocatore, si raccomanda che questi esegua il colpo in non più di 40 secondi e, di solito, più velocemente di tal tempo.

  • 5.1 Significato di Giro
  • 5.2 Praticare sul Campo Prima del Giro o Tra i Giri
  • 5.3 Iniziare e Terminare il Giro
  • 5.4 Giocare in Gruppi
  • 5.5 Praticare Durante il Giro o Mentre il Gioco è Interrotto
  • 5.6 Ritardo Irragionevole; Rapida Velocità di Gioco
  • 5.7 Interruzione del Gioco; Ripresa del Gioco
5.1 Significato di Giro

Un "giro" è costituito da 18 buche o meno giocate nell'ordine stabilito dal Comitato.

Quando un giro termina in parità e il gioco continuerà fino a che non ci sarà un vincitore:
Incontro In Parità Protratto Una Buca alla Volta. Questa è la continuazione dello stesso giro, non un nuovo giro.
Spareggio in Stroke Play. Questo è un nuovo giro.

Un giocatore gioca il suo giro da quando questo inizia fino a che termina (vedi Regola 5.3), eccetto quando il gioco è interrotto secondo la Regola 5.7a.

Quando una Regola si riferisce ad azioni intraprese “durante un giro”, questo non include mentre il gioco è interrotto secondo la Regola 5.7a, a meno che la Regola non affermi altrimenti.

5.2 Praticare sul Campo Prima del Giro o Tra i Giri

Ai fini di questa Regola:
• “praticare sul campo” significa giocare una palla o provare la superficie del putting green di qualsiasi buca facendovi rotolare una palla o sfregandone la superficie, e
• le limitazioni sulla pratica sul campo prima del giro o tra i giri si applicano solo al giocatore, non al caddie del giocatore.


5.2a Match Play

Un giocatore può praticare sul campo prima di un giro o tra i giri di una gara match play.


5.2b Stroke Play

Nel giorno di una gara stroke play:
• un giocatore non deve praticare sul campo prima di un giro, eccetto che il giocatore può praticare il putt o l'approccio sopra o vicino alla sua prima area di partenza e praticare in qualsiasi area di pratica;
• un giocatore può praticare sul campo dopo aver terminato il gioco del suo ultimo giro per tale giorno.

Vedi Procedure del Comitato, Sezione 8; Regola Locale Tipo I-1 (in ciascuna forma di gioco, il Comitato può adottare una Regola Locale che proibisca, limiti o permetta la pratica sul campo prima di un giro o tra i giri).

Penalità per Infrazione alla Regola 5.2:
• penalità per la prima infrazione: Penalità Generale (applicata alla prima buca del giocatore);
penalità per la seconda infrazione: Squalifica.

5.3 Iniziare e Terminare il Giro

5.3a Quando Iniziare il Giro

Il giro di un giocatore inizia quando il giocatore esegue un colpo per iniziare la sua prima buca (vedi Regola 6.1a).

Il giocatore deve iniziare al suo orario di partenza (e non prima):
• questo vuol dire che il giocatore deve essere pronto a giocare all'orario di partenza e al punto di partenza stabilito dal Comitato;
• un orario di partenza stabilito dal Comitato è considerato un orario preciso (per esempio, le 9:00 significa le 9:00, non qualsiasi orario fino alle 9:01).

Se l'orario di partenza viene ritardato per qualsiasi ragione (come ad esempio per il tempo, il gioco lento degli altri gruppi o per la necessità di un ruling da parte di un arbitro), non c'è
infrazione a questa Regola se il giocatore è presente e pronto a giocare quando il gruppo del giocatore è in grado di iniziare.

Penalità per Infrazione alla Regola 5.3a: Squalifica, eccetto in questi tre casi:
Eccezione 1 - Il Giocatore Arriva al Punto di Partenza, Pronto a Giocare, Non più di Cinque Minuti in Ritardo: il giocatore riceverà la penalità generale applicata alla sua prima buca.
Eccezione 2 - Il Giocatore Inizia Non Più di Cinque Minuti in Anticipo: il giocatore riceverà la penalità generale applicata alla sua prima buca.
• Eccezione 3 - Il Comitato Riconosce che Circostanze Eccezionali Hanno Impedito al Giocatore di Iniziare in Orario: non c'è infrazione a questa Regola e non c'è penalità.


5.3b Quando il Giro Termina

Il giro di un giocatore termina:
• in match play, quando il risultato dell'incontro è deciso secondo la Regola 3.2a(3) o (4);
• in stroke play, quando il giocatore imbuca all'ultima buca (inclusa la correzione di un errore, come ad esempio secondo la Regola 6.1 o la Regola 14.7b).

Vedi Regole 21.1e, 21.2e, 21.3e e 23.3b: (quando un giro inizia e termina nelle altre forme di stroke play e nella Four-Ball).

5.4 Giocare in Gruppi


5.4a Match Play

Durante un giro, il giocatore e l'avversario devono giocare ogni buca nello stesso gruppo.

5.4b Stroke Play

Durante un giro, il giocatore deve rimanere nel gruppo stabilito dal Comitato, a meno che il Comitato approvi un cambiamento prima o dopo che questo avvenga.

Penalità per Infrazione alla Regola 5.4: Squalifica.

5.5 Praticare Durante il Giro o Mentre il Gioco è Interrotto

5.5a Nessun Colpo di Pratica Durante il Gioco della Buca

Durante il gioco di una buca, un giocatore non deve eseguire un colpo di pratica con qualsiasi palla che si trovi dentro o fuori dal campo.

I seguenti non sono colpi di pratica:
• un movimento di pratica fatto senza intenzione di colpire una palla;
• colpire una palla mandandola indietro verso un'area di pratica o verso un altro giocatore, quando ciò viene fatto unicamente per cortesia;
• i colpi eseguiti da un giocatore nel terminare il gioco di una buca il cui risultato è stato deciso.


5.5b Limitazioni sui Colpi di Pratica Tra il Gioco di Due Buche

Tra il gioco di due buche, un giocatore non deve eseguire un colpo di pratica.

Eccezione – Dove al Giocatore E' Permesso Praticare il Putt o l'Approccio: il giocatore può praticare il putt o l'approccio sopra o vicino:
• il putting green della buca appena terminata e qualsiasi green di pratica (vedi Regola 13.1e), e
• l'area di partenza della buca successiva.

Tuttavia, tali colpi di pratica non devono essere eseguiti da un bunker e non devono ritardare irragionevolmente il gioco (vedi Regola 5.6a).

Vedi Procedure del Comitato, Sezione 8; Regola Locale Tipo I-2: (Il Comitato può adottare una Regola Locale che proibisca di praticare il putt o l'approccio sopra o vicino al green della buca appena terminata).


5.5c Praticare Mentre il Gioco è Sospeso o Altrimenti Interrotto

Mentre il gioco è sospeso o altrimenti interrotto secondo la Regola 5.7a, un giocatore non deve eseguire un colpo di pratica eccetto:
• come permesso dalla Regola 5.5b,
• in qualsiasi posto fuori dal campo, e
• in qualsiasi posto sul campo permesso dal Comitato.

Se un incontro è interrotto su accordo dei giocatori e non verrà ripreso nello stesso giorno, i giocatori possono praticare sul campo senza restrizioni prima che l'incontro sia ripreso.

Penalità per Infrazione alla Regola 5.5: Penalità Generale.

Se l'infrazione avviene tra il gioco di due buche, la penalità si applica alla buca successiva.

5.6 Ritardo Irragionevole; Rapida Velocità di Gioco

5.6a Ritardo di Gioco Irragionevole

Un giocatore non deve ritardare irragionevolmente il gioco, sia quando gioca una buca o tra il gioco di due buche.

A un giocatore può essere concesso un breve ritardo per determinate ragioni, quali:
• quando il giocatore cerca aiuto da un arbitro o dal Comitato,
• quando il giocatore si infortuna o ha un malore, o
• quando c'è un'altra buona ragione.

Penalità per Infrazione alla Regola 5.6a:
• penalità per la prima infrazione: Un colpo di penalità.
• penalità per la seconda infrazione: Penalità Generale.
• penalità per la terza infrazione: Squalifica.

Se il giocatore ritarda irragionevolmente il gioco tra due buche, la penalità si applica alla buca successiva.

5.6b Rapida Velocità di Gioco

Un giro di golf è pensato per essere giocato con un ritmo celere.

Ciascun giocatore dovrebbe rendersi conto che è probabile che la propria velocità di gioco influisca sul tempo impiegato dagli altri giocatori per giocare il proprio giro, inclusi coloro i quali sono nel gruppo del giocatore e quelli nei gruppi seguenti.

Si incoraggiano i giocatori a permettere ai gruppi più veloci di passare.

(1) Raccomandazioni sulla Velocità di Gioco. Il giocatore dovrebbe giocare con un ritmo celere per tutto il giro, incluso il tempo impiegato per:
• preparare ed eseguire ciascun colpo,
• spostarsi da un posto a un altro tra l'esecuzione dei colpi, e
• spostarsi verso l'area di partenza successiva dopo aver terminato una buca.

Un giocatore si dovrebbe preparare in anticipo per il colpo successivo ed essere pronto a giocare quando è il proprio turno.

Quando è il turno di gioco del giocatore:
• si raccomanda che il giocatore esegua il colpo in non più di 40 secondi dopo che egli sia (o dovrebbe essere) in grado di giocare senza interferenza o distrazione, e
• il giocatore dovrebbe solitamente essere in grado di giocare più velocemente di tal tempo ed è incoraggiato a farlo.

(2) Giocare Fuori Turno per Aiutare la Velocità di Gioco.
A seconda della forma di gioco, ci sono volte in cui i giocatori possono giocare fuori turno per aiutare la velocità di gioco:
• in match play i giocatori possono accordarsi sul fatto che uno di loro giochi fuori turno per risparmiare tempo (vedi Regola 6.4a);
• in stroke play, i giocatori possono praticare il “ready golf” in un modo sicuro e responsabile (vedi Eccezione alla Regola 6.4b).

(3) Linea di Condotta del Comitato sulla Velocità di Gioco.
Per incoraggiare e imporre il gioco rapido, il Comitato dovrebbe adottare una Regola Locale che stabilisca una Linea di Condotta sulla Velocità di Gioco.

Questa Linea di Condotta può stabilire un tempo massimo per completare un giro, una buca o una serie di buche e un colpo, e inoltre può assegnare penalità per non seguire tale Linea di Condotta.

Vedi Procedure del Comitato, Sezione 5G (raccomandazioni sui contenuti della Linea di Condotta sulla Velocità di Gioco).

5.7 Interruzione del Gioco; Ripresa del Gioco

5.7a Quando i Giocatori Possono o Devono Interrompere il Gioco

Durante un giro, un giocatore non deve interrompere il gioco, eccetto in questi casi:
Sospensione da Parte del Comitato. Tutti i giocatori devono interrompere il gioco se il Comitato sospende il gioco (vedi Regola 5.7b).
Interruzione del Gioco su Accordo in Match Play. I giocatori in un incontro possono accordarsi per interrompere il gioco per qualsiasi ragione, eccetto se il far ciò ritardi la gara. Se essi si accordano per interrompere il gioco e poi un giocatore vuole riprenderlo, l'accordo è concluso e l'altro giocatore deve riprendere il gioco.
Singolo Giocatore Interrompe il Gioco a Causa di Fulmini. Un giocatore può interrompere il gioco se crede ragionevolmente che ci sia pericolo a causa dei fulmini, ma deve riferirlo al Comitato il prima possibile.

Abbandonare il campo non costituisce, di per sé, interruzione del gioco. Il ritardo di gioco di un giocatore è trattato dalla Regola 5.6a e non da questa Regola.

Se un giocatore interrompe il gioco per qualsiasi ragione non consentita da questa Regola oppure non lo riferisce al Comitato quando gli era richiesto farlo, il giocatore è squalificato.

5.7b Cosa Devono Fare i Giocatori Quando il Comitato Sospende il Gioco

Ci sono due tipi di sospensione del gioco da parte del Comitato, ciascuno con requisiti differenti per quando i giocatori devono interrompere il gioco.
(1) Sospensione Immediata (Come ad Esempio Quando C'è un Immediato Pericolo). Se il Comitato dichiara un'immediata sospensione del gioco, tutti i giocatori devono subito interrompere il gioco e non devono eseguire un altro colpo fino a che il Comitato non riprenda il gioco.
Il Comitato dovrebbe utilizzare un procedimento ben delineato per avvertire i giocatori di un'immediata sospensione.
(2) Sospensione Normale (Come ad Esempio per Oscurità o per Campo Ingiocabile). Se il Comitato sospende il gioco per motivi normali, quello che succede dopo dipende dal posto in cui si trova ciascun gruppo:
Tra il Gioco di Di Due Buche. Se tutti i giocatori in un gruppo si trovano tra il gioco di due buche, essi devono interrompere il gioco e non devono eseguire un colpo per iniziare un'altra buca fino a che il Comitato non riprenda il gioco.
Durante il Gioco della Buca. Se qualsiasi giocatore in un gruppo ha iniziato una buca, i giocatori possono scegliere di interrompere il gioco o di terminare la buca.
     ➢ Ai giocatori è permesso un breve lasso di tempo (che di norma non dovrebbe essere superiore ai due minuti) per decidere se interrompere il gioco o terminare la buca.
     ➢ Se i giocatori continuano il gioco della buca, essi possono continuare il gioco per terminare la buca oppure possono interrompere prima di terminarla.
     ➢ Una volta che i giocatori terminano la buca o interrompono il gioco prima di completarla, essi non devono eseguire un altro colpo fino a che il Comitato non riprenda il gioco secondo la Regola 5.7c.
Se i giocatori non si accordano sul da farsi:
     ➢ Match Play. Se l'avversario interrompe il gioco, anche il giocatore deve interromperlo ed entrambi i giocatori non devono giocare nuovamente fino a che il Comitato non riprenda il gioco. Se il giocatore non interrompe il gioco, riceverà la penalità generale (perdita della buca).
     ➢ Stroke Play. Qualsiasi giocatore nel gruppo può scegliere di interrompere il gioco o continuare il gioco della buca, indipendentemente da cosa gli altri nel gruppo decidano di fare, eccetto che il giocatore può continuare il gioco solo se il suo marcatore rimanga a tenere il punteggio del giocatore.

Penalità per Infrazione alla Regola 5.7b: Squalifica.

Eccezione – Nessuna Penalità se il Comitato Decide che la Mancata Interruzione Fosse Giustificata: non c'è infrazione a questa Regola e alcuna penalità se il Comitato decide che le circostanze abbiano giustificato la mancata interruzione del gioco da parte del giocatore quando a questi era richiesto farlo.

Vedi Procedure del Comitato, Sezione 8; Regola Locale Tipo J-1 (modi raccomandati per il Comitato per indicare ai giocatori sospensioni di gioco normali o immediate).


5.7c Cosa Devono Fare i Giocatori Quando Si Riprende il Gioco

(1) Dove Riprendere il Gioco. Un giocatore deve riprendere il gioco da dove ha interrotto il gioco a una buca o, se tra il gioco di due buche, alla successiva area di partenza, anche se il gioco viene ripreso un giorno più tardi.
(2) Quando Riprendere il Gioco. Il giocatore deve essere presente nel luogo identificato al punto (1) e pronto a giocare:
• all'orario stabilito dal Comitato per la ripresa del gioco, e
• il giocatore deve riprendere il gioco a quell'orario (e non prima).
Se la capacità di riprendere il gioco viene ritardata per qualsiasi motivo (come ad esempio nel caso in cui i giocatori nel gruppo che precede necessitano di giocare per primi e spostarsi), non c'è infrazione a questa Regola se il giocatore è presente e pronto a giocare quando il gruppo del giocatore è in grado di riprendere il gioco.

Penalità per Infrazione alla Regola 5.7c: Squalifica.

Eccezioni alla Squalifica per non Aver Ripreso il Gioco in Orario: le Eccezioni 1, 2 e 3 nella Regola 5.3a e l'Eccezione alla Regola 5.7b si applicano qui allo stesso modo.


5.7d Alzare la Palla Quando Si Interrompe il Gioco; Ripiazzare e Sostituire la Palla Quando Si Riprende il Gioco


(1) Alzare la Palla Quando si Interrompe il Gioco o Prima che il Gioco Riprenda. Quando interrompe il gioco di una buca secondo questa Regola, il giocatore può marcare il punto della propria palla e alzare la palla (vedi Regola 14.1).
Prima o quando il gioco viene ripreso:
Quando la Palla del Giocatore è Stata Alzata Quando il Gioco è Stato Interrotto. Il giocatore deve ripiazzare la palla originale o un'altra palla sul punto originale (il quale se non è noto deve essere stimato) (vedi Regola 14.2).
Quando la Palla del Giocatore Non è Stata Alzata Quando il Gioco è Stato Interrotto. Il giocatore può giocare la palla come si trova oppure può marcare il punto della palla, alzare la palla (vedi Regola 14.1) e ripiazzare quella palla o un'altra palla su tale punto originale (vedi Regola 14.2).
In ogni caso:
• se il lie della palla viene modificato come conseguenza dell'aver alzato la palla, il giocatore deve ripiazzare quella palla o un'altra palla come richiesto dalla Regola 14.2d;
• se il lie della palla viene modificato dopo che la palla è stata alzata e prima che una palla sia ripiazzata, la Regola 14.2d non si applica:
     ➢ la palla originale o un'altra palla deve essere ripiazzata sul punto originale (il quale se non noto deve essere stimato) (vedi Regola 14.2);
     ➢ se il lie o altre condizioni che influenzano il colpo sono stati peggiorati durante questo periodo, si applica la Regola 8.1d.

(2) Cosa Fare Se la Palla o il Marca-Palla Sono Stati Mossi Mentre il Gioco Era Interrotto.
Se la palla o il marca-palla del giocatore sono mossi in qualsiasi modo (incluso da forze naturali) prima della ripresa del gioco, il giocatore deve:
ripiazzare la palla originale o un'altra palla sul punto originale (il quale se non noto deve essere stimato)(vedi Regola 14.2), o
• piazzare un marca-palla per marcare tale punto originale e poi ripiazzare la palla originale o un'altra palla su quel punto (vedi Regole 14.1 e 14.2).
Se le condizioni che influenzano il colpo del giocatore sono state peggiorate mentre il gioco era interrotto, vedi Regola 8.1d.

Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola 5.7d: Penalità Generale secondo la Regola 14.7a.

Se molteplici infrazioni alla Regola derivano da un'azione singola o da azioni collegate tra loro vedi Regola 1.3c(4).