Regole del Golf

Regola 17 – Aree di Penalità

Scopo: la Regola 17 è una Regola specifica per le aree di penalità, le quali sono masse
d'acqua o altre aree definite dal Comitato dove una palla è spesso persa o non può essere
giocata. Con un colpo di penalità, i giocatori possono usare specifiche opzioni per ovviare al
fine di giocare una palla al di fuori dell'area di penalità.

17.1 Opzioni per la Palla nell'Area di Penalità
Le aree di penalità sono definite in rosso o in giallo. Ciò influenza le opzioni del giocatore
per ovviare (vedi Regola 17.1d).
Un giocatore può stare in un'area di penalità per giocare una palla al di fuori dell'area di
penalità, incluso dopo aver ovviato dall'area di penalità.
a. Quando la Palla si Trova nell'Area di Penalità
Una palla si trova in un'area di penalità quando qualsiasi parte della palla:
• giace sopra o tocca il terreno o qualsiasi altra cosa (come ad esempio qualsiasi
oggetto naturale o artificiale) all'interno del bordo dell'area di penalità, o
• si trova al di sopra del bordo o di qualsiasi altra parte dell'area di penalità.
Se parte della palla si trova sia in un'area di penalità, sia in un'altra area del campo, vedi
Regola 2.2c.
b. Il Giocatore Può Giocare la Palla Come Si Trova nell'Area di Penalità
oppure Ovviare con Penalità.
Il giocatore può:
• giocare la palla come si trova senza penalità, secondo le stesse Regole che si
applicano a una palla nell'area generale (il che significa che non ci sono Regole
specifiche che limitano il modo in cui una palla può essere giocata da un'area di
penalità), o
• giocare una palla al di fuori dell'area di penalità ovviando con penalità secondo le
Regole 17.1d o 17.2.
Eccezione – Si Deve Ovviare dall'Interferenza con una Zona Proibita al Gioco in
un'Area di Penalità (vedi Regola 17.1e).

c. Ovviare per la Palla Non Trovata Ma che Giace nell'Area di Penalità
Se la palla di un giocatore non è stata trovata ed è noto o pressoché certo che la palla si
sia fermata in un'area di penalità:
• il giocatore può ovviare secondo la Regola 17.1d o 17.2;
• una volta che il giocatore mette un'altra palla in gioco per ovviare in questo modo:
➢ la palla originale non è più in gioco e non deve essere giocata;
➢ questo è valido anche se essa viene successivamente trovata sul campo prima
del periodo dei tre minuti di ricerca (vedi Regola 6.3b).
Tuttavia, se non è noto o pressoché certo che la palla si sia fermata in un'area di penalità
e la palla è persa, il giocatore deve ovviare per colpo e distanza secondo la Regola 18.2.
d. Ovviare per la Palla nell'Area di Penalità
Se la palla di un giocatore si trova in un'area di penalità, incluso quando è noto o
pressoché certo che sia in un'area di penalità anche se non è trovata, il giocatore ha queste
opzioni per ovviare, ciascuna con un colpo di penalità:
(1) Ovviare per Colpo e Distanza. Il giocatore può giocare la palla originale o un'altra palla
da dove è stato eseguito il colpo precedente (vedi Regola 14.6).
(2) Ovviare Indietro sulla Linea. Il giocatore può droppare la palla originale o un'altra palla
(vedi Regola 14.3) in un'area dove ovviare basata su una linea di riferimento che va diritta
indietro dalla buca attraverso il punto stimato dove la palla originale ha per l'ultima volta
attraversato il bordo dell'area di penalità:
• Punto di Riferimento: un punto sul campo scelto dal giocatore che si trovi sulla linea
di riferimento e che sia più lontano dalla buca del punto stimato (senza alcun limite
a quanto indietro sulla linea):
➢ nello scegliere questo punto di riferimento, il giocatore dovrebbe indicare il punto
utilizzando un oggetto (come ad esempio un tee);
➢ se il giocatore droppa la palla senza aver scelto questo punto, il punto di
riferimento è considerato come il punto sulla linea che è alla stessa distanza dalla
buca del posto dove la palla droppata ha toccato il terreno per la prima volta.
• Dimensione dell'Area dove Ovviare Misurata dal Punto di Riferimento: lunghezza di
un bastone, ma con questi limiti:
• Limiti sulla Posizione dell'Area dove Ovviare:
➢ non deve essere più vicino alla buca del punto di riferimento, e
➢ può essere in qualsiasi area del campo, eccetto nella stessa area di penalità, ma
➢ se più di un'area del campo si trova entro la lunghezza di un bastone dal punto di
riferimento, la palla deve fermarsi all'interno dell'area dove ovviare nella stessa
area del campo che la palla ha toccato per la prima volta quando droppata
nell'area dove ovviare.

(3) Ovviare Lateralmente (Solo per le Aree di Penalità Rosse). Quando la palla ha
attraversato per l'ultima volta il bordo di un'area di penalità rossa, il giocatore può
droppare la palla originale o un'altra palla in quest'area dove ovviare lateralmente (vedi
Regola 14.3):
• Punto di Riferimento: il punto stimato dove la palla originale ha attraversato per
l'ultima volta il bordo dell'area di penalità rossa.
• Dimensione dell'Area dove Ovviare Misurata dal Punto di Riferimento: lunghezza di
due bastoni, ma con questi limiti:
• Limiti sulla Posizione dell'Area dove Ovviare:
➢ non deve essere più vicino alla buca del punto di riferimento, e
➢ può essere in qualsiasi area del campo, eccetto nella stessa area di penalità, ma
➢ se più di un'area del campo si trova entro la lunghezza di due bastoni dal punto
di riferimento, la palla deve fermarsi all'interno dell'area dove ovviare nella stessa
area del campo che la palla ha toccato per la prima volta quando droppata
nell'area dove ovviare.
Vedi Procedure del Comitato, Sezione 8; Regola Locale Tipo B-2 (il Comitato può
adottare una Regola Locale che permetta di ovviare lateralmente sul lato opposto
equidistante dalla buca di un'area di penalità rossa).
e. Si Deve Ovviare dall'Interferenza con una Zona Proibita al Gioco nell'Area di
Penalità
In ognuna di queste situazioni, il giocatore non deve giocare la palla come si trova:
(1) Quando la Palla Si Trova in una Zona Proibita al Gioco nell'Area di Penalità. Il giocatore
deve ovviare con penalità secondo la Regola 17.1d o 17.2.
(2) Quando una Zona Proibita al Gioco sul Campo Interferisce con lo Stance o con il
Movimento per la Palla nell'Area di Penalità. Se la palla di un giocatore si trova in un'area di
penalità ed è al di fuori di una zona proibita al gioco, ma una zona proibita al gioco (sia in
una condizione anormale del campo, sia in un'area di penalità) interferisce con lo stance
che il giocatore intende prendere o con il movimento che egli intende effettuare, il
giocatore deve:
• ovviare con penalità al di fuori dell'area di penalità secondo la Regola 17.1d o 17.2,
o
• ovviare senza penalità droppando la palla originale o un'altra palla in quest'area
dove ovviare (se esiste) all'interno dell'area di penalità (vedi Regola 14.3):
➢ Punto di Riferimento: il punto più vicino dove ovviare completamente dalla zona
proibita al gioco.
➢ Dimensione dell'Area dove Ovviare Misurata dal Punto di Riferimento: lunghezza
di un bastone, ma con questi limiti:
➢ Limiti sulla Posizione dell'Area dove Ovviare:

 deve essere nella stessa area di penalità in cui si trova la palla, e
 non deve essere più vicino alla buca del punto di riferimento.
Tuttavia, non si ovvia senza penalità dall'interferenza con una zona proibita al gioco
secondo il punto (2):
• quando giocare la palla come si trova è chiaramente irragionevole a causa di un
qualcosa diverso dalla zona proibita al gioco (come ad esempio quando un giocatore
è incapace ad eseguire un colpo a causa del posto in cui si trova la palla all'interno
di un cespuglio), o
• quando l'interferenza esiste solo perché un giocatore sceglie un bastone, un tipo di
stance o di movimento o di direzione di gioco che è chiaramente irragionevole
secondo le circostanze.
Per cosa fare quando c'è interferenza con una zona proibita al gioco per una palla in
qualsiasi posto eccetto in un'area di penalità, vedi Regola 16.1f.
Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola
17.1: Penalità Generale secondo la Regola 14.7a.

17.2 Opzioni Dopo Aver Giocato la Palla dall'Area di Penalità
a. Quando la Palla Giocata dall'Area di Penalità Si Ferma nella Stessa Area di
Penalità o in un'Altra Area di Penalità
Se una palla giocata da un'area di penalità si ferma nella stessa area di penalità o in
un'altra area di penalità, il giocatore può giocare la palla come si trova (vedi Regola 17.1b).
Oppure, con un colpo di penalità, il giocatore può ovviare secondo una qualsiasi di
queste opzioni:
(1) Opzioni Consuete per Ovviare. Il giocatore può ovviare per colpo e distanza secondo la
Regola 17.1d(1), ovviare indietro sulla linea secondo la Regola 17.1d(2) oppure, nel caso di
un'area di penalità rossa, ovviare lateralmente secondo la Regola 17.1d(3).
Secondo la Regola 17.1d(2) o (3), il punto stimato utilizzato per determinare l'area dove
ovviare è dove la palla originale ha attraversato per l'ultima volta il bordo dell'area di
penalità dove adesso giace la palla.
Se il giocatore ovvia per colpo e distanza droppando una palla nell'area di penalità (vedi
Regola 14.6) e poi decide di non giocare la palla droppata dal posto in cui si è fermata:
• il giocatore può ovviare ulteriormente al di fuori dell'area di penalità secondo la
Regola 17.1d(2) o (3) (nel caso di un'area di penalità rossa) oppure secondo la
Regola 17.2a(2);
• se il giocatore procede in questo modo, riceverà un ulteriore colpo di penalità,
per un totale di due colpi di penalità: un colpo per ovviare per colpo e distanza e
un colpo per ovviare al di fuori dell'area di penalità.
(2) Opzione Extra per Ovviare: Giocare da Dove è Stato Eseguito il Colpo Precedente al di
Fuori dell'Area di Penalità. Invece di utilizzare una delle opzioni consuete per ovviare
secondo il punto (1), il giocatore può scegliere di giocare la palla originale o un'altra palla

dal posto dove egli ha eseguito l'ultimo colpo dal di fuori di un'area di penalità (vedi Regola
14.6).
b. Quando la Palla Giocata dall'Area di Penalità è Persa, Fuori Limite o è
Ingiocabile al di Fuori dell'Area di Penalità
Dopo aver giocato una palla da un'area di penalità, a un giocatore qualche volta può essere
richiesto o può scegliere di ovviare per colpo e distanza, in quanto la palla originale è:
fuori limite o persa al di fuori dell'area di penalità (vedi Regola 18.2), o
• ingiocabile al di fuori dell'area di penalità (vedi Regola 19.2a).
Se il giocatore ovvia per colpo e distanza droppando una palla nell'area di penalità (vedi
Regola 14.6) e poi decide di non giocare la palla droppata da dove questa si è fermata:
• il giocatore può ovviare ulteriormente al di fuori dell'area di penalità secondo la
Regola 17.1d(2) o (3) (per un'area di penalità rossa) o secondo la Regola 17.2a(2);
• se il giocatore procede in questo modo, riceverà un ulteriore colpo di penalità,
per un totale di due colpi di penalità: un colpo per ovviare per colpo e distanza e
un colpo per ovviare al di fuori dell'area di penalità.
Il giocatore può ovviare direttamente al di fuori dell'area di penalità in questo modo, senza
droppare prima una palla nell'area di penalità, ma riceverà sempre un totale di due colpi
di penalità.
Penalità per Giocare la Palla da un Posto Sbagliato in Infrazione alla Regola
17.2: Penalità Generale secondo la Regola 14.7a.

17.3 Non Si Ovvia Secondo Altre Regole per la Palla nell'Area di
Penalità
Quando la palla di un giocatore si trova in un'area di penalità, non si ovvia per:
• interferenza con una condizione anormale del campo (Regola 16.1),
• una palla infossata (Regola 16.3),
• una palla ingiocabile (Regola 19).
La sola opzione per ovviare per il giocatore è quella di ovviare con penalità secondo la
Regola 17.
Tuttavia, quando una condizione di animale pericoloso interferisce con il gioco di una palla
in un'area di penalità, il giocatore può ovviare senza penalità nell'area di penalità oppure
ovviare con penalità al di fuori dell'area di penalità (vedi Regola 16.2b(2)).